SoftBank vende i chip di Arm a Nvidia. Affare da oltre 40 miliardi di dollari

SoftBank vende i chip di Arm a Nvidia. Affare da oltre 40 miliardi di dollari

Le mani sul mobileIl colosso delle Gpu ha confermato che intende acquisire la britannica Arm. Si attende solo l’ufficialitàdi L.Tre.Investire sulla tecnologia nonostante le recenti perditeIl colosso delle Gpu ha confermato che intende acquisire la britannica Arm. Si attende solo l’ufficialità2′ di letturaNvidia ha confermato che intende acquistare il gigante di chip mobile Arm per 40 miliardi di dollari dalla giapponese SoftBank. L’offerta in denaro e azioni consentirà all’azienda guidata dal miliardario Masayoshi Son di rilevare l’8,1% di Nvidia e sarà completata a marzo 2022.Con questa mossa il primo produttore al mondo di schede grafiche e Gpu mette le mani su smartphone e dispositivi mobili. Apple, Samsung e Qualcomm sono i nomi di grossi che utilizzano i processori Arm. La casa di Cupertino ha annunciato che inizierà la transizione verso questa architettura chip anche sui computer Mac.Cosa cambia per NvidiaPer l’azienda guidata dal carismatico Jensen Huang l’operazione permetterebbe anche di salire a bordo del mondo automotive, della robotica e del gaming con una piattaforma più agile di quella in loro possesso.Nvidia infatti lavora già con Nintendo nel mondo dei videogiochi e con nomi come Volskswagen in quello dell’auto. Progetti sull’intelligenza artificiale sono avviati anche con Uber e Baidu.Avere accanto ai processori grafici le Cpu di Arm è quindi un modo per offrire servizi integrati sull’Ai in una piattaforma hardware per una più ampia varietà di dispositivi. Quanto a Softbank, se il prezzo venisse confermato il premio sarebbe del 25% in circa quattro anni. Ma gli occhi ora sono tutti puntati su Nvidia. Quattro anni fa, quando i giapponesi comprarono Arm, l’azienda di Gpu valeva 30 miliardi di dollari. Oggi la capitalizzazione è dieci volte superiore.


Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go Top